Kung Fusion @ Rock In Church - Una fusione e confusione di generi musicali in un luogo unico

Ho avuto il piacere di intervistare i Kung Fusion per saperne di più su di loro ma anche sulla loro partecipazione all’ultima serata del Rock In Church 2017.

 Avete un nome decisamente particolare, esattamente cosa significa?

<< Già, il nostro nome deriva dal film omonimo, inoltre ci piaceva il fatto che potesse essere interpretato sia come “confusione” che come “fusione” di vari generi musicali. Questo nome si sposa perfettamente con le nostre personalità… abbiamo sempre le idee confuse! >> ,

In quale genere musicale vi riconoscete?

<<Abbiamo molteplici influenze all'interno della band, infatti ci piace suonare di tutto, dal rock al blues, dal metal al punk. Ogni canzone è diversa dall'altra, anche se la matrice è un mix di generi tra i quali sicuramente si nota il rock, ma anche il funk, punk e metal… insomma una vera e propria fusione di generi musicali.

Come definiresti la vostra musica?

 <<Bella... Ammetto che è soggettivo, ma a noi piace!>>

Come vi ha accolto il pubblico di Rock In Church?

<<Benissimo… anche se ormai noi siamo 4 vecchi bastardi e di concerti live ne facciamo decisamente pochi. Gli spazi per la musica live sono decisamente diminuiti nel corso degli anni. A questo proposito fa riflettere il fatto che il Rock in Church 2018 sia stato annullato… è un vero peccato.

Com’è stato suonare all’interno della chiesetta?

<< All’inizio ci spaventava un po’ l’acustica, perché pensavamo che fosse un luogo più adatto a concerti in acustico, invece ci siamo ricreduti! In definitiva è stato supercalifragilistichespiralidoso.

C’è qualche aneddoto che vuoi raccontare ai lettori di Live Music Lombardia riguardo a questo evento?

<< A dire il vero ce ne sarebbero a miliardi, ma a titolo esemplificativo dirò solo che io e il batterista prima della serata abbiamo giocato a muretto con due bambine di 7 o 8 anni e siamo stati battuti con l'inganno...true story.

Abbiamo suonato nell'ultima sera ed eravamo mi pare secondi o terzi in scaletta, altro ninzò. saluti e baci Larry

 

Per Live Music Lombardia

Priscilla Marvel